Vai direttamente ai contenuti della pagina
 
Domenica 17 Novembre 2019

*** MENU VOCI PRINCIPALI ***


 


PSR 2014-2020

Progetti co-finanziati dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale.

Per maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento, visita il sito del PSR e della Commissione europea dedicato al FEASR.

Il Comune di Scurelle è beneficiario del Programma di Sviluppo Rurale, ovvero lo strumento del Fondo Europeo Agricolo (FEASR) attraverso il quale la Provincia Autonoma di Trento realizzerà del 2014 al 2020 interventi che orientano lo sviluppo del Trentino secondo le finalità delle politiche comunitarie e dei fabbisogni del contesto territoriale.


logo_medium
 

I progetti co-finanziati dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale del comune di Scurelle  sono i seguenti:
 

LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA VIABILITA’ FORESTALE PONTE CONSERIA – PASSO CINQUE CROCI: 1^ STRALCIO

Misura PSR/Focus Area: Operazione 4.3.2 - Viabilità forestale - focus area  2A - Migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e incoraggiare la ristrutturazione e l’ammodernamento, in particolare per aumentare la quota di mercato e l’orientamento al mercato nonché la diversificazione dell’attività
 

Obiettivo: L'obiettivo è di rendere tali strade forestali più sicure al transito dei moderni mezzi di esbosco, anche in considerazione che nei prossimi anni dovranno essere utilizzate per completare la raccolta degli accidentali e per l'esecuzione di prelievi selvicolturali di piante adulte/mature.
 

Descrizione: L’intervento in oggetto, riferito alla strada forestale che collega Ponte Conseria a Passo Cinque Croci, prevede la realizzazione di una pavimentazione in calcestruzzo in corrispondenza di tutti i tornanti e di alcuni tratti di collegamento, unitamente a porzioni di strada particolarmente ripidi o erosi a causa di problematiche legate alle acque meteoriche o alla presenza di acque superficiali di scorrimento.
La pavimentazione in stabilizzato esistente infatti richiede una manutenzione troppo frequente e onerosa, e talvolta poco efficace, soprattutto nei tratti dove scorre acqua non canalizzata oppure durante i periodi caratterizzati da un traffico veicolare intenso o forti precipitazioni.
Le acque di scorrimento presenti inoltre, provocane un’azione di trasporto solido della ghiaia che di fatto si riversa in quantità non trascurabili nel bosco. Si intende inoltre sistemare alcune opere di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche presenti a ciglio strada e realizzarne alcune ex novo in alcuni punti critici.
Visti i ridotti raggi di curvatura e lo stato di degrado che e lo stato di degrado che caratterizzano i punti critici del tracciato, la nuova pavimentazione consentirà il transito dei mezzi pesanti per il trasporto del legname, con un livello di sicurezza più elevato. la pavimentazione in cemento sarà della stessa tipologia di quella già presente in un altro tratto di strada e le canalette di scolo saranno manutentate nella medesima posizione in cui sono poste attualmente.
E’ previsto anche il trattamento di stabilizzazione con sistema a base di calce idraulica naturale del tratto strada che conduce alla Malga Conseria e dell’ultimo tratto di strada che conduce al passo Cinque Croci con la sostituzione delle canalette esistenti.
 

Finanziamento: La spesa complessiva ammessa per la realizzazione del progetto è di euro 77.040,00, di cui Euro 53.928,00 finanziati grazie all'operazione 4.3.2 del PSR (il 42,980% quale quota FEASR pari a euro 23.178,25; il 39,914% quale quota Stato pari a euro 21.524,82; il 17,106% quale quota PAT pari a euro 9.224,92).
 
Per maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento visitare il sito del PSR e della Commissione europea dedicato al FEASR

 

*** INDIRIZZI ***